Il designer di origine maltese Gordon Guillaumier disegna per Lema Mustique, un divano comodo, perfetto per configurazioni chiuse, e che trova la sua massima espressione nella versione in pelle, spazioso ed elegante in modo essenziale e informale, che già nel nome, lo stesso di una piccola isola dell’arcipelago delle Grenadine, richiama l'idea di un luogo felice, destinato al relax e a riposanti vacanze dello spirito. Una struttura costituita da due “H” in profilato metallico lucido, dalla sezione sottile, sostiene la base lineare imbottita sulla quale si stendono i cuscini della seduta, creando un doppio strato morbido che conferisce forte linearità al disegno. I cuscini hanno tutti la forma regolare del parallelepipedo, declinata in una gradazione di dimensioni diverse a seconda della funzione, e i rivestimenti sono impreziositi dalla particolare cucitura pizzicata che sottolinea le forme. Il gioco calibrato degli incastri – complanari per seduta e schienale, mentre il bracciolo aggetta per metà del suo spessore dal filo del basamento, creando uno scarto più irriverente ma ugualmente armonico – dà vita a un disegno proporzionato e perfettamente equilibrato, a una composizione di sapore neoplasticista in cui ogni elemento trova la giusta posizione e svolge il corretto ruolo. Superfici più morbide e angoli più arrotondati caratterizzano invece i cuscini aggiuntivi alti, inclinati per assecondare la postura della schiena.

Pubblicato in Divani e Poltrone

Il sistema per eccellenza, nella sua accezione più stretta: un insieme di moduli di diverse dimensioni, di diversi colori, intrecci di pieni e vuoti assemblabili in composizioni classiche, contemporanee, lineari, asimmetriche. T030 è la possibilità di arredare secondo la propria fantasia e le necessità più personali di ciascuna casa e dei singoli ambienti.

Pubblicato in Soggiorno e Salotto

Selecta è l’evoluzione del primo sistema italiano a spalla portante, ideato da Lema nel 1978 che continua ad aggiornarsi da più di trent'anni grazie a nuove finiture ed elementi che si adattano alle diverse esigenze che i consumatori hanno sviluppato negli anni. La sua caratteristica fondamentale è la massima versatilità: le varie componenti vanno incontro a qualsiasi tipo di richiesta e a tutti i tipi di spazi. Le possibilità compositive di Selecta sono praticamente infinite e agli scaffali a giorno possono essere aggiunte ante e contenitori per un uso variegato e completo.

Pubblicato in Soggiorno e Salotto

Un pezzo classico reinterpretato che si avvale di un sostegno in metallo dall’aspetto vintage, comune ad altri arredi del catalogo Lema progettati da Roberto Lazzeroni. Le ante e la struttura in legno laccato possono essere di un unico colore tra quelli Lemacolortrend, o in due diverse combinazioni: avio, cacao, grafite, sabbia e caffè oppure pomice, carta fumo.

Pubblicato in Soggiorno e Salotto

Un design rigoroso ed elegante per un tavolo composto da sottili gambe in lamiera saldati ad una cornice dello stesso materiale. All’interno di questa cornice un top in cemento, in vetro laccato o in essenza completa la linea di questo pezzo scultoreo e ieratico.

Pubblicato in Tavoli e sedie

Nella perfetta tradizione Lema, il letto Theo abbina la ricchezza e il calore del legno con la pulizia formale delle linee sobrie ed eleganti. Il dettaglio della testiera, più sottile, in armonico contrasto con la struttura interrompe la linearità delle forme.

Pubblicato in Letti

I cookies servono a migliorare i servizi e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del sito. Come Utilizziamo i Cookies